CALL OSA 2021

Call internazionale per produttori di musica elettronica

REGOLAMENTO

La Call OSA 2021 è aperta ai produttori/producer che intendono misurarsi con il concetto di “osare”, sperimentare e co-creare al fine di immaginare nuove visioni sonore.

La sfida lanciata dalla Call OSA 2021 è ricodificare suoni ancestrali attraverso l’elettronica creando una traccia inedita a partire da un repertorio opensource, in libero accesso. I partecipanti saranno chiamati a presentare una traccia inedita da candidare lavorando su campionamenti di suoni legati ai rituali della tradizione lucana (zampogne, campanacci, cupa-cupa) raccolti e catalogati in una Library in occasione del progetto Open Sound Festival realizzato nel programma di Matera Capitale europea della Cultura 2019.

Il/La producer vincitore/vincitrice della call OSA (di seguito indicato come OSA Producer) parteciperà all’edizione 2021 della Open Sound Academy, promossa dall’Associazione Multietnica in collaborazione con Sugar Music, e avrà l’opportunità di vivere un’esperienza unica di co-ideazione e co-creazione di un live show (OSA 2.1) in stretta collaborazione con i Guest Producer dell’edizione 2021: Mattia Barro “SPLENDORE” e Marco “FORESTA” del Collettivo IVREATRONIC e Matilde Ferrari aka “PLASTICA”.

I tre Guest Producer e l’OSA Producer, guidati da Alioscia Bisceglia (Casino Royale) in qualità di Open Sound Ambassador, saranno ospiti e protagonisti di una residenza artistica in Basilicata, dal 23 al 29 agosto, con lo scopo di finalizzare la produzione del live show “OSA 2.1”.

La messa in scena in anteprima della performance collettiva OSA 2.1, con la partecipazione di con musicisti tradizionali, è prevista per sabato 28 agosto, a San Severino Lucano (PZ), nel Parco Nazionale del Pollino nel corso della 25^ edizione del Pollino Music Festival.

La prima nazionale dello spettacolo OSA 2.1 sarà successivamente rappresentata, a novembre 2021, a Milano nel corso di Linecheck Music Meeting and Festival.

La partecipazione è gratuita.

La call si rivolge a tutti i cittadini dell’Unione europea tra i 18 e i 35 anni

COMPILA IL FORM E SCARICA LA LIBRARY -> LINK

CARICA LA TRACCIA -> LINK

La traccia deve contenere uno o più campioni di almeno due diversi strumenti appartenenti alla Open Sound Library e deve avere una durata massima di 4 minuti.

  • Apertura call: 07 Luglio 2021 
  • Chiusura call: 07 Agosto 2021
  • Esito della selezione: 12 Agosto 2021

La selezione dei candidati sarà svolta dalla giuria composto da:

  • Ivreatronic (Mattia Barro “Splendore” e Marco “Foresta”) – guest producers
  • Matilde Ferrari “Plastica”  – guest producer
  • Alioscia Bisceglia (Casino Royale) – Open Sound Ambassador
  • Mario Cianchi (A&R Sugar Music)
  • Jacopo Beta (Music Innovation Hub; Linecheck)  

L’OSA Producer avrà l’opportunità di vivere una esperienza professionale di grande valore collaborando in studio, in sala prova e sul palco con esperti della scena musicale, musicisti e producer affermati secondo il seguente calendario:

  • 12 August 2021
    Il 12 agosto il nome dell’OSA Producer selezionat* sarà pubblicato sul sito https://opensoundfestival.eu/it/
  • 23-26 August 2021 –Officine Culturali “Al Verde” – Bernalda (MT) – in collaborazione con il Metaponto Beach Festival
    L’OSA Producer, in una prima fase, lavorerà con i Guest producers e i musicisti della tradizione lucana a Bernalda (Mt) nello studio di registrazione e nella sala prove delle Officine Culturali “Al Verde”. Il lavoro di produzione partirà dalla traccia candidata alla call che viene ottimizzata e arrangiata per diventare uno dei segmenti che comporranno lo spettacolo OSA 2.1.
  • 26-29 August 2021 –Mulino Iannarelli- San Severino Lucano (PZ) – in collaborazione con il Pollino Music Festival
    Successivamente tutti gli artisti coinvolti nella creazione della nuova produzione si trasferiranno a San Severino Lucano (Pz) dove eseguiranno le prove della performance collettiva OSA 2.1 che porteranno in scena, in anteprima, il 28 agosto nel suggestivo scenario del Parco Nazionale del Pollino come evento esclusivo della venticinquesima edizione del Pollino Music Festival (www.pollinomusicfestival.it) Aggiornare il sito PMF almeno con una land page.

I costi di viaggio e l’ospitalità (vitto e alloggio) saranno a carico dell’organizzazione.

  • November 2021 – Linecheck Music Meeting and Festival – Milano in collaborazione con Music Innovation Hub
    L’OSA Producer selezionat*  dalla call, insieme ai Guest producer e ai musicisti della tradizione lucana, replicheranno lo spettacolo OSA 2.1 nel corso del Linecheck festival 2021 nel quadro della Milano Music Week (https://www.linecheck.it/).

I costi di viaggio e l’ospitalità (vitto e alloggio) saranno a carico dell’organizzazione.

EDIZIONI PRECEDENTI

Nell’edizione 2020, la call OSA ha ricevuto oltre 70 lavori. I vincitori della seconda edizione sono stati i producers Cali Low, Malafemmena e Angelo Rosato Fanelli, che hanno lavorato con i suoni campionati della Library insieme ai tre guest producer di Open Sound Festival 2020, Clap! Clap !, Stabber, Yakamoto Kotzuga e all’orchestra diretta dal Maestro Giorgio Mirto nella performance chiamata “OSA Suite 2020”

Guarda qui  “Suite OSA – Open Sound Festival 2020” Terrazza Lanfranchi (Matera, 26/09/20)

Guarda qui  “Open Sound Recording Session 2020”, la sessione di co-creazione nei Sassi di Matera presso il Sync Music Studio 

Guarda qui  “Open Sound Recording Session #1”, un estratto dell’intervista a STABBER e Mala Femmina

Guarda qui  “Open Sound Recording Session #2”, un estratto dell’intervista a CLAP! CLAP! e Lillo Dadone 

Guarda qui  “Open Sound Recording Session #3”, un estratto dell’intervista a YAKAMOTO KOTZUGA e Angelo Rosato Fanelli

Ascolta le tracce inedite di Open Sound Academy 2020 

Nella prima edizione di Open Sound Festival, nel 2019, la Call OSA ha ricevuto oltre 50 lavori. I vincitori sono stati AlèFe e DadeMatto. Inoltre, i guest di OSF 2019 (Paolo Baldini, Night Skinny, Clap! Clap!, go-Dratta, Mantra Groove Station) hanno lavorato con i suoni campionati della library creando le 7 tracce inedite che compongono la playlist ufficiale di Open Sound (Open Sound Festival | Ascolta gratuitamente su SoundCloud ).

I video di Open Sound Festival 2019

 

Guarda qui “Open Sound Festival 2019”, la storia del progetto ideato e realizzato durante Matera Capitale Europea della Cultura 2019

Guarda qui  “Open Sound Festival 2019. DAY 4” (Cava del Sole): sul palco suoni millenari mixati con i beat elettronici: Agotrance, Clap! Clap !, Dardust, go-Dratta (Futurissima), NIGHT SKINNY, Paolo Baldini DubFiles .
Guarda qui the “Open Sound Recording Session”, la sessione di co-creazione nello Studio Mobile di Red Bull (Matera, 2019)

Guarda qui “Playing nu sound”, l’intervista con Alioscia Bisceglia and Manuel Tataranno (Matera, 2019)
Ascolta la playlist ufficiale di Open Sound 2019